Zazzaroni: "Calendario complicato per la Juve, ma alla fine vince sempre. Ancelotti non farà stravolgimenti"

Il giornalista Ivan Zazzaroni ha parlato ai microfoni di Radio Marte

 
Zazzaroni

Il giornalista Ivan Zazzaroni ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue dichiarazioni: "La Juve ha un trittico di partite complicate, ma poi alla fine vince sempre. L'Inter è una squadra che nell'uno contro uno può metterti in grande difficoltà, ma se la metti sul palleggio non regge il passo. Sulle palle inattive, con Maksimovic, insieme ad Albiol e Koulibaly ti senti maggiormente garantito, cosa che non accade quando su quella fascia gioca Hysaj. Ho visto Sarri un po' in difficoltà in Inghilterra, ma perchè ha commesso lo stesso errore commesso a Napoli: non ha chiesto giocatori. Sarri è un big, ma a certi livelli servono giocatori, serve qualità ed il suo lavoro, da solo, non basta. Higuain sarebbe stata una soluzione importante. Il caso Chievo insegna: non credo che Ancelotti farà cambiamenti stravolgenti nonostante abbia il Liverpool alle porte".
REDAZIONE