Frosinone, Longo: "Napoli più forte di quello di Sarri, qualità impressionante. Maiello domani in campo"

Moreno Longo, allenatore del Frosinone, in conferenza stampa ha commentato la sfida contro il Napoli

 
Frosinone

VENERDÌ 7 DICEMBRE 2018 ORE 13:52

Moreno Longo, tecnico del Frosinone, è intervenuto in conferenza stampa per commentare la sfida di domani contro il Napoli: "Dovremo fare la nostra partita e affrontarla come un'opportunità. Non dobbiamo scendere in campo pensando di aver già perso, ma con l'entusiasmo per giocare un grande match. Questo Napoli è più forte di quello allenato da Sarri, ha grandissima qualità e imprevedibilità negli ultimi metri. Maiello? Scenderà in campo regolarmente. Sono sicuro che disputerà un grande match. Ciano, invece, non gioca da diverse settimane. Ha recuperato però non è ancora al 100%".

CLASSIFICA - "Se avessimo avuto i due punti persi col Cagliari, staremmo parlando d'altro. Stiamo crescendo, come si nota dai risultati delle ultime 6 gare. Dobbiamo avere la forza di pensare che il nostro campionato sia iniziato nel match interno pareggiato con l'Empoli".


TURN OVER - "Mi fa sorridere parlare di turn over quando si tratta del Napoli: se non c'è Mertens, c'è Milik. La squadra ha qualità impressionanti. Se fossi un calciatore del Frosinone starei a mille nell'affrontare calciatori così importanti".

INFORTUNATI - "Visto che Hallfredsson si è operato e starà fuori per svariati mesi, abbiamo scelto di reinserire in lista Sammarco. Poi i lungodegenti sono Paganini, Dionisi, Gori e anche Krajnc che ha avuto una distorsione alla caviglia".