Frosinone, il DS: "A Napoli la nostra partita, azzurri tra le big d'Europa. Ciano e Maiello due talenti"

Frosinone, il DS: "A Napoli per fare la nostra partita, azzurri tra le grandi d'Europa. Ciano e Maiello due talenti"

 
Frosinone

Marco Giannitti, direttore sportivo del Frosinone, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte in vista della sfida con il Napoli. Ecco le sue parole:

"Il Napoli è una grandissima squadra, ma verremo a fare la nostra partita, nonostante tutte le difficoltà. Sulla carta è un impegno proibitivo, ma il Frosinone sta crescendo e puntiamo a crescere ancora. Sono affascinato dalla progettualità di De Laurentiis perché pur cambiando gli artefici dei successi, il risultato non cambia. Il quid pluris quest’anno è Ancelotti, ma il Napoli merita di stare tra le big d’Europa e passare il turno di Champions sarebbe un grande colpo. Il Italia c’è una Juve imbattibile, ma in Europa il Napoli può dire la sua.


I numeri sono importanti e il Frosinone nelle prime 6 giornate ha fatto poco: avevamo bisogno di un periodo per amalgamare la squadra. Nell’ultimo mese però, siamo migliorati e possiamo dare di più.

Maiello e Ciano? Non ho parlato con loro perché sono all’estero quindi non so come stiano preparando la gara col Napoli. A me piacciono molto, dal punto di vista sportivo e umano e la soddisfazione più grande per un direttore sportivo è vederli giocare in Serie A e mettere in campo il loro talento. Sono all’estero per questioni di lavoro: giro e mi guardo un po' intorno”
.

REDAZIONE