Magoni: "Piatek non è pronto per il Napoli. C'è un azzurro che mi assomiglia"

Magoni: "Piatek non è pronto per il Napoli. C'è un azzurro che mi assomiglia" ecco quanto dichiarato

 
Magoni

Oscar Magoni, ex calciatore di Napoli e Genoa, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione di Si Gonfia la Rete:

PIATEK - “Io onestamente non lo conoscevo e ho potuto osservarlo ora che gioca in Serie A. Naturalmetne sembra avere delle capacità spiccate soprattutto in zona gol e non è un caso che le big del campionato lo abbiano notato. Poi è chiaro che giocare ora in questo Napoli è difficile, anche perché non so se il ragazzo sia già tanto pronto da vestire l’azzurro“

ALLAN - “Mi assomiglia in meglio. La speranza è che possa giocare per la Nazionale italiana ma è anche vero che sarebbe un oriundo che avrebbe poco da condividere con i colori azzurri. Sicuramente meriterebbe di giocare con il Brasile”


SCUDETTO - “Il problema resta sempre uno ed è la Juventus. Il Napoli in questi anni ha fatto tantissimi punti ma un avversario come la Juve impone di giocare per fare più di 100 punti a campionato, altrimenti si resta dietro. Agli azzurri serve un campionato stratosferico per battere i bianconeri, che a livello di ritmo e di struttura di gioco sono sicuramente superiori al Napoli, così come a livello di organizzazione societaria”.

REDAZIONE