Jacobelli: "Ancelotti grande manager. Incredibile la sua caparbietà nel gestire i momenti"

Jacobelli: "Ancelotti grande manager. Incredibile la sua caparbietà nel gestire i momenti", i dettagli

 
jacobelli

Xavier Jacobelli, giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte:

“Dal punto di vista umano, la reazione di Mourinho è stata comprensibile perchè se per 90 minuti vieni insultato da una parte del pubblico bianconero incivile e maleducato, una reazione ci sta. Lo stesso Mourinho ha riconosciuto i meriti della Juventus e sottolineato la grandezza della squadra bianconera. Il Napoli è l'unica italiana impegnata in Champions League non sconfitta e questa è cronaca.

Il Napoli ha dimostrato di essere all'altezza della situazione, ha una grande personalità europea e questo deve essere ascritto anche alla caratura di chi lo guida. Impressiona la capacità con cui Ancelotti gestisce le situazioni e coinvolge tutti i giocatori a sua disposizione. Il -6 in classifica significa poco a questo punto della stagione perchè ci sono ancora 27 partite da disputare e 81 punti a disposizione. Il prepotente ritorno dell'Inter dimostra come il torneo non sia affatto concluso: la serie A è equilibrata e lo scudetto si deciderà alla fine. Nulla è più opinabile più delle pagelle, i colleghi francesi hanno il loro metro di giudizio, noi il nostro e per quanto mi riguarda, è stata una straordinaria prestazione del Napoli contro il Psg”.



REDAZIONE