Sacco: "Napoli e Comune finalmente tornano a lavorare insieme. Ghoulam in panchina con PSG e Roma"

Il collega Alessandro Sacco ha parlato della tregua tra Napoli e Comune sulla gestione del San Paolo

 
Sacco

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’ , trasmissione condotta da Umberto Chiariello su Radio CRC è intervenuto Alessandro Sacco, giornalista de ilnapolionline: “Indubbiamente è un’ ottima notizia il ripristino dei rapporti tra Napoli e Comune perché le parti hanno lavorato ai fianchi, come si dice nella box. A parte questo mi auguro e sono convinto che col tempo si troverà un accordo perché le Universiadi sono incombenti e poi perché bisogna pensare al bene primario, cioè ai tifosi. Credo ai 54 bagni nuovo? Ci credo perché credo che a questo punto c'è un evento importante come le Universiadi. Pista d’Atletica? Vero. Maxischermi resteranno? Falsino. Io sarei per metterli e non toglierli più. Sui bagni e la pista d’atletica sono ottimista, ma sono anche un po’ scettico sui maxischermi. Sediolini azzurri? Vero. Anche perché ieri Borriello ha detto che la ditta dei sediolini c’è e quindi entro il primo dicembre dovrebbero partire. Meret rientra a breve? Vero. Noi de ilnapolionline abbiamo riportato la data insieme a “Il Corriere Dello Sport” per il 2 novembre con l’Empoli. Per Ghoulam aspettiamo. Va in panchina ad Udine? Io dico che è più probabile vederlo in panchina con Psg e Roma. Insigne salverà l’Italia? Io me lo auguro anche perché Insigne rischia di essere come Mancini. Fa benissimo nei club e poi in nazionale no”.


REDAZIONE

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti