Pawel Zielinski: «Mio fratello resterà in azzurro molti anni»

Parole di Pawel Zielinski, fratello del centrocampista della Nazionale polacca

 
Zielinski

Piotr Zielinski, uno dei pezzi pregiati del Napoli di ieri e di oggi, discute da un po’ del suo futuro con il club. In sintesi: tratta il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2021.

Bene, in famiglia non hanno grandi dubbi su ciò che accadrà: «Secondo me resterà ancora tanti anni in azzurro». Parole di Pawel Zielinski, fratello del centrocampista della Nazionale polacca: uno di famiglia, insomma; uno che certe cose e certe dinamiche dovrebbe conoscerle piuttosto bene. «Diciamo che con Piotr (nella foto in alto) non affrontiamo il discorso del rinnovo», spiega ai microfoni di Radio Marte. «Anzi, a riguardo non direi nulla: preferisco così. Di certo, lui a Napoli sta bene: è una città bella e divertente, e nonostante il brutto episodio capitato a Milik non è cambiato nulla». Importante anche l’incontro con Ancelotti: il tecnico lo tiene in tale considerazione, che lo voleva anche al Bayern. «Con lui sta giocando di più e credo che possa essere definito uno dei protagonisti dell’inizio di stagione del Napoli».


Per il salto definitivo di qualità serve soltanto la convinzione. «Con Ancelotti è cambiato qualcosa nella testa dei giocatori, spero che mio fratello possa giocare sempre con maggiore continuità». Per ora sono dieci presenze e due gol.

REDAZIONE


Foto: @Getty Images

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti