Ancelotti: "Vittoria meritata, abbiamo anche rischiato per conquistare il successo"

 
Calcio Napoli

"Abbiamo fatto la partita che volevamo, rischiamdo pure per arrivare alla vittoria". Carlo Ancelotti commenta così il match del San Paolo.

"Il successo è meritato perchè è stato fortemente inseguito fino alla fine. All'inizio abbiamo sbagliato qualche passaggio di troppo, ma l'approccio è stato buono".

"Ho applicato il 4-4-2 perchè volevo più ampiezza della squadra anche per gli inserimenti di Mario Rui a sinistra. E' mancata la profondità nel primo tempo, poi siamo saliti di ritmo e abbiamo trovato il giusto equilibrio".

"Non credo che il Napoli fosse malato, come si è detto, piuttosto la sconfitta a Genova lo considero un raffreddore. Certamente un raffreddore può anche tornare e noi dovremo cercare di essere sempre pronti ad ogni reazione"

"Con i giocatori stiamo cercando l'assetto giusto. E' normale provare in questo momento della stagione, ma siamo convinti di quello che facciamo e sono contento della qualità di questo gruppo. Per me è difficile fare la formazione e questo significa che ho tanti calciatori di spessore in rosa".


Sul gol di Insigne: "Lorenzo ha giocato in una posizione leggermente diversa, più vicino alla porta. E' stato bravissimo ed alla fine è stato l'uomo decisivo. Se lo meritava dopo un periodo non semplice". SSC Napoli.

REDAZIONE