Trevisani: "Occhio a Milik, poco considerato. Costrinse Lewandowski a giocare con lui"

Il giornalista Riccardo Trevisani ha parlato ai microfoni di Sky di Arek Milik

 
Trevisani

Il giornalista Riccardo Trevisani ha parlato ai microfoni di Sky di Arek Milik. Ecco le sue dichiarazioni: "Molti ricordano solo i due infortuni al ginocchio, quasi nessuno che giocatore arrivò dall'Ajax. Uno che aveva costretto Lewandowski a giocare per lui in nazionale, uno che arrivato a Napoli faceva gol tutte le partite, che ha fatto la differenza dopo gli infortuni. E' bello sognare un nome roboante davanti, ma occhio a Milik".
REDAZIONE

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti