Trevisani: "Occhio a Milik, poco considerato. Costrinse Lewandowski a giocare con lui"

Il giornalista Riccardo Trevisani ha parlato ai microfoni di Sky di Arek Milik

 
Trevisani

DOMENICA 12 AGOSTO 2018 ORE 16:51

Il giornalista Riccardo Trevisani ha parlato ai microfoni di Sky di Arek Milik. Ecco le sue dichiarazioni: "Molti ricordano solo i due infortuni al ginocchio, quasi nessuno che giocatore arriv˛ dall'Ajax. Uno che aveva costretto Lewandowski a giocare per lui in nazionale, uno che arrivato a Napoli faceva gol tutte le partite, che ha fatto la differenza dopo gli infortuni. E' bello sognare un nome roboante davanti, ma occhio a Milik".
REDAZIONE