Wolfsburg-Napoli 3-1: bene Milik, ma gli azzurri soffrono in fase difensiva contro i tedeschi

 
RADIO MARTE, Napoli

Il Napoli chiude il tris di amichevoli internazionali perdendo contro il Wolfsburg in Germania. Al di là del risultato, di relativo spessore in questo momento della stagione, gli azzurri avrebbero certamente meritato di segnare altre reti per le occasioni create. La nota negativa è la fase difensiva, vero punto dolente degli azzurri. Di molto positivo c’è il gol di Milik e la prestazione di Arek che cresce in maniera esponenziale. Si riparte da questa certezza e da un Napoli che in fase propositiva ha davvero ritrovato il suo bomber. Adesso si torna in Italia e si comincia a fare sul serio. Sabato c’è il debutto in campionato contro la Lazio.

Napoli: Karnezis, Hysaj (46′ Malcuit), Albiol (76′ Maksomovic), Koulibaly (76′ Chiriches), Mario Rui (76′ Luperto), Fabian (62′ Rog), Hamsik (62′ Diawara), Zielinski (46′ Allan), Callejon (46′ Verdi), Insigne (46′ Mertens), Milik (76′ Ounas). All.Carlo Ancelotti



Wolfsburg: Casteels, Williams, Knocke, Brooks, Roussillon, Guilavogui, Steffen (63′ Blaszczykowsky), Arnold (73′ Rexhbecaj), Gerhardt, Brekalo, Weghorst (46′ Ginczek). All. Bruno Labbadia

Arbitro: Ittrich (Germania)

Marcatori: 43′ Brekalo, 69′ A. Milik, 71′ Mehmedi, 75′ Mehmedi

Radio Marte.

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti