Empoli, Andreazzoli: "Sul mercato la società sta mantenendo le aspettative"

 
Napoli,Napoli, Napoli

In conferenza stampa, il tecnico dell'Empoli Aurelio Andreazzoli ha presentato la sfida di Coppa Italia contro il Cittadella. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dei toscani: "Prestazione e risultato sono ugualmente importanti e di solito sono anche figlie l'una dell'altra. Se io faccio una prestazione scadente è difficile fare risultato per questo noi vorremo fare una bella gara, portare a casa la vittoria e partire col piede giusto".

Sul mercato.

"Il mercato. Ho visto che ancora una volta la società, e mi riferisco ai direttori, sta mantenendo e rispettando quello che era nelle nostre aspettative. Manca ancora una settimana, il percorso è ancora lungo ma al momento siamo soddisfatti di aver chiuso le caselle che volevamo riempire".

Sull'avversario.



"Il Cittadella, pensando solo alla mia esperienza, è stata la squadra che ci ha messo più in difficoltà nel girone di ritorno: in casa loro la sconfitta era vicina anche se non credo che avremmo meritato di perdere, poi per fortuna ci ha pensato Bennacer a togliere le castagne del fuoco. È una formazione che temiamo come le temiamo tutte, è una squadra che gioca bene, con un piglio autoritario, che non teme gli avversari e che in trasferta è più produttiva che in casa. Tutto ciò non può che testimoniare le qualità della loro guida tecnica, che ha dato un'identità precisa alla squadra. Venturato l´ho conosciuto personalmente l'anno scorso e tutti me ne parlano bene, confermandomi le buone impressioni che avevo, compreso il tecnico del Monopoli Scienza, che è un mio caro amico, e che lo ha affrontato domenica".  Tmw.

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti