Juventus, tegola Higuain: l’attaccante vuole la buonauscita

 
Higuain

In casa Juventus si pensa anche alle operazioni in uscita. Dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo, il reparto offensivo richiede di essere sfoltito. In cima alla lista dei partenti c'è il nome di Gonzalo Higuain. Il Pipita, dopo due anni di gol e successi potrebbe dunque salutare Torino e i compagni bianconeri. In realtà il rapporto tra la Vecchia Signora e il bomber ex Napoli non è mai stato idilliaco. Molte le reti messe a segno dal centravanti ma anche diverse apparizioni in ombra, e spesso poco decisivo nel momento del bisogno.

CESSIONE, MA - Come riporta Premium Sport, Higuain sembra prossimo all'approdo al Chelsea, specie ora che sulla panchina Blues è pronto a sedersi Maurizio Sarri, suo ex tecnico ai tempi del Napoli. La Juventus valuta l'attaccante circa 60 milioni, ma potrebbe accontentarsi anche di qualcosa in meno. Il vero problema nasce dal fatto che l'argentino chiede la buonuscita per dare subito l'addio: un'annualità di stipendio, circa 7 milioni di euro. Difficile, quindi pensare ad una trattativa lampo. Occorre prima risolvere questa vicenda. Itasport Press.