La Fiorentina lo blinda, ma Chiesa si aspetta l'aumento: la Juve osserva

 
Chiesa

A parole, la Fiorentina ha blindato Federico Chiesa. Nei giorni scorsi prima Diego Della Valle ("Sta bene qui, dove deve andare?") e poi Giancarlo Antognoni ("Diremo no anche a offerte indecenti") hanno ribadito la stima e la fiducia nell'esterno classe '97, divenuto in poco tempo un simbolo dei tifosi viola. Dopo una stagione da protagonista in Serie A, Chiesa è finito nel mirino di diversi top club in Italia - Juventus su tutti, ma anche Napoli e Inter - e all'estero.

SERVE L'AUMENTO - La volontà di Federico (e del padre e consigliere fidato Enrico in prima fila) è quella di restare ancora a Firenze, ma secondo La Gazzetta dello Sport la famiglia Chiesa si aspetta che la fiducia del club si traduca in un rinnovo con aumento sensibile dell'ingaggio, fino a 2,5 milioni di euro a stagione. La Fiorentina ha già detto no a 50 milioni più due giocatori in questa sessione di mercato. Ora, a pochi mesi dall'ultimo rinnovo fino al 2022, firmato lo scorso novembre, Chiesa vuole un'ulteriore dimostrazione. Calciomercato.