CdS – De Laurentiis e Sarri sorridenti: “Quello che avete fatto resterà nella storia del club"

 
Laurentiis

E che quella di ieri non sia l’ultima cena: di Sarri con il Napoli, certo. Sarri che De Laurentiis, dopo l’incontro di mercoledì, in occasione della consueta serata di fine anno definisce così al cospetto di tutto il mondo azzurro radunato intorno a un tavolo: «Autore e scultore della Grande Bellezza che è stata questa stagione». Applausi. Per un allenatore e una squadra da Oscar: ecco, il pensiero del presidente.

E sebbene l’annuncio del rinnovo del tecnico non sia ancora arrivato, la sintonia sembra davvero ritrovata: complimenti e carezze a gogò. Tre anni da consegnare agli annali e altri tre da firmare al più presto, a 4 milioni a stagione, per progettare il futuro nel segno della bellezza Sarriana. E il nuovo assalto allo scudetto. «Quello che avete fatto resterà nella storia del club: sono grato a tutti voi», l’abbraccio presidenziale alla squadra. E alla fine, il premio: due milioni e mezzo di euro riconosciuti a giocatori e staff. Che in coda posano sorridenti dietro una torta-Vesuvio ricamata con lo slogan: «Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione». CdS.