Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Infantino: “Coppa D’Africa? È diventata un problema, ma esiste una soluzione”

Infantino: “Coppa D’Africa? È diventata un problema, ma esiste una soluzione”

Durante il FIFA Global Summit, Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha parlato del ruolo giocato dalla Coppa d'Africa e di ua possibile soluzione

Edoardo Riccio

Durante il FIFA Global Summit è intervenuto Gianni Infantino, presidente della FIFA, per parlare del ruolo giocato dalla Coppa D'Africa.

Infantino: "La Coppa d'Africa è importante, ma ora è diventata un problema"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Infantino:

Sul torneo

"L'ultimo mondiale in Africa è del 2010, vedremo quando tornerà. Ovviamente, giocare ogni due anni aumenterebbe la possibilità. La Coppa d'Africa è una competizione che si gioca ogni due anni: capiamo l'importanza di questa coppa.

Fino a pochi anni fa, non importava a nessuno che si giocasse d'inverno. Ora, è diventato un problema perché molti giocatori africani giocano in grandi club, che li perdono in un momento clou della stagione".

Su eventuali provvedimenti per colmare le assenze dei calciatori 

"Se possiamo riprogrammare il calendario, e assicurarci che una Coppa delle Nazioni Africane sia giocata nella grande finestra internazionale di settembre, anziché a gennaio o febbraio, avremmo risolto un problema a tanti campionati che hanno calciatori africani.

È parte del processo di cui stiamo parlando. Non mi piace parlare di guerre o di nemici, ma di processo. È importante cercare insieme la soluzione migliore".