Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Antinelli: “Politano in Nazionale? Si aspettava di essere convocato per gli Europei”

Antinelli: “Politano in Nazionale? Si aspettava di essere convocato per gli Europei”

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, Alessandro Antinelli, giornalista, ha parlato della Nazionale italiana e della mancata convocazione di Politano da parte di Mancini per gli Europei

Edoardo Riccio

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, Alessandro Antinelli ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Nazionale italiana di Mancini in vista della gara con la Svizzera. Il giornalista, inoltre, ha citato anche Matteo Politano e la sua mancata convocazione per gli Europei.

Antinelli: "Mancini è sereno, sta togliendo pressione all'ambiente"

 (Getty Images)

Di seguito le parole del giornalista:

Sulla Nazionale

"C'è un forfait al giorno, ieri Immobile ed oggi Chiellini. C'è da monitorare Barella e sarà un dubbio che ci porteremo fino alla rifinitura di domani".

Sulla sfida di venerdì tra Italia e Svizzera 

"Mancini è molto sereno, è giusto che sia così togliendo pressione all'ambiente. Certo che le mancanze di Chiellini, Verratti ed Immobile si fanno sentire. A loro mancherà Xhaka e non solo. Se l'Italia batte la Svizzera merita i Mondiali. L'idea è di giocare col tridente leggero fatto da Chiesa, Insigne al centro e Berardi a destra. Poi c'è sempre l'ipotesi Bernardeschi che non escluderei".

Su Politano e sull'Italia

"Nell'ultima amichevole che giocò fece benissimo e il ragazzo si aspettava di rientrare tra i convocati per gli Europei. Mancini ha fatto una scelta che avvantaggiava Bernadeschi e la cosa gli disse bene".