Modric si ferma, incubo infortuni per il Real Madrid

 

14:34 - GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019

MADRID (Spagna) - Cresce l'allarme infortuni in casa del Real Madrid. L'ultimo a fermarsi, in ordine di tempo, è Luka Modric cui, secondo quanto comunica il club, è stato diagnosticato un infortunio all'adduttore della gamba destra, che verrà valutato di giorno in giorno. Il croato, pertanto, non può essere impiegato da Zinedine Zidane contro il Levante di Valencia e nemmeno in Champions, contro il Psg. Modric lunedì scorso aveva giocato con la Croazia in Azerbaigian e il venerdì precedente contro la Slovacchia. Oltre all'apporto del Pallone d'Oro, il Real dovrà rinunciare a Isco, Casemiro e Valverde, ma anche a James Rodriguez.

Real Madrid, già undici infortunati

In questo inizio di stagione sono stati 11 i giocatori messi ko da vari problemi fisici: Asensio, Mendy, James, Isco, Hazard, Courtois, Jovic, Rodrygo e Brahim (due volte). Adesso è toccato a Modric e proprio alla vigilia di una serie di partite importanti, come le trasferte al Parco dei Principi, al Sanchez Pizjuán contro il Siviglia e al Wanda Metropolitano contro l'Atletico Madrid. Modric è l'ottavo giocatore che, dall'inizio della stagione, subisce un infortunio muscolare e questo dato comincia a far preoccupare la dirigenza del Real Madrid, generando dubbi sulla figura del nuovo preparatore atletico, il francese Gregory Dupont. Corriere dello Sport.