Sarri prossimo allenatore Juve? Social scatenati

 

07:02 - DOMENICA 19 MAGGIO 2019

ROMA - Massimiliano Allegri non sarà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione e nella società bianconera è scattato il toto-allenatore. Se Caressa lancia la bomba De Zerbi, gli altri nomi che circolano al momento svariano da big come Guardiola (nonostante le smentite in conferenza stampa), Conte (vicino all'Inter) e Pochettino (il Tottenham non sembra volersene privare) fino a Mihajlovic e Simone Inzaghi, passando per le ipotesi Deschamps, Mourinho e Gasperini.

SARRI - Ma tra le voci di mercato che circolano attualmente nell'ambiente, c'è un ronzio che sta via via prendendo forma e consistenza, scalando rapidamente le gerarchie secondo i bookmakers: si tratta di Maurizio Sarri, al timone del Chelsea e fino allo scorso anno alla guida del Napoli che, espugnando lo Stadium, è stato davvero ad un passo dall'interrompere il ciclo della Juventus. Tra battaglie in campo e polemiche fuori, il tifoso bianconero sta rivivendo un déjà-vu, quando Conte lasciò a ritiro appena iniziato e, tra lo scetticismo generale, arrivò Max Allegri. Oggi come allora, la scelta della società potrebbe ricadere su un "ex nemico" per costruire un nuovo ciclo colmo di successi, anche se, esattamente come cinque anni fa, la soluzione non sta raccogliendo consensi. I social, in questo, sanno essere davvero impietosi.


Juventus, Allegri lascia la Juve

DALL'INGHILTERRA - Ad avvalorare l'ipotesi Sarri, corteggiato anche dalla Roma, ci pensa la stampa inglese che parla con una certa insistenza di un esonero pressoché certo dalla guida tecnica del Chelsea anche in caso di trionfo in Europa League. Un divorzio netto, che libererebbe l'ex Napoli da qualsiasi vincolo, rendendolo così totalmente libero di scegliersi la prossima destinazione. Notizia nella notizia, riguarda la situazione di Gonzalo Higuain, il cui futuro è tutto da scrivere e va di pari passo con quello del mister toscano: in prestito proprio dalla Juventus, il riscatto da parte dei Blues dipende, appunto, dalla permanenza di Sarri che, con un trasferimento in Piemonte, potrebbe clamorosamente riporre il Pipita al centro del progetto bianconero.

Sarri, futuro in bilico tra Chelsea e Roma Corriere dello Sport.