Ligue 1, Saint-╚tienne ko: il sogno Champions si allontana

 

22:51 - VENERD╠ 10 MAGGIO 2019

SAINT ÉTIENNE - La terzultima giornata del campionato francese si apre con la vittoria del Montpellier per 1-0 in casa Saint-Étienne. Una sconfitta pesantissima per gli uomini di Jean-Louis Gasset che rischiano di dire addio ai sogni Champions visto che in classifica restano fermi al quarto posto, a -1 dal Lione che domenica in casa del Marsiglia di Balotelli ha la possibilità di blindare il terzo posto. Gli arancioblu, invece, salgono a quota 58 punti, a - 4 proprio dalla compagine biancoverde.

Saint-Étienne-Montpellier: tabellino e statistiche

LABORDE DECISIVO - Allo Stade Geoffroy-Guichard prima frazione di gioco tiratissima con poche azioni degne di nota. La musica cambia decisamente nella ripresa che si apre con il Montpellier che rimane in 10 per l'espulsione di Congre. La superiorità numerica degli ospiti dura solamente otto minuti perché al 60' l'ex di turno Cabella per fermare l'azione di ripartenza ospite atterra Laborde e si prende il secondo giallo. Con la parità numerica ristabilita gli ospiti trovano la rete del vantaggio proprio con Laborde che da fuori trafigge Ruffier e firma il suo undicesimo centro stagionale. All'85' Beric ha sulla testa il pallone del pareggio ma il suo tiro è debole e si spegne tra le braccia di Lecomte. Ben 7 minuti di recupero ma è il Montpellier che ha l'occasione di chiudere i giochi con Delort ma Ruffier dice di no.


La classifica di Ligue 1 Corriere dello Sport.