Liga, il Levante ferma la Real Sociedad: 1-1 a San Sebastián

 

23:05 - VENERDĚ 15 MARZO 2019

ROMA - Real Sociedad e Levante danno il via alla 28ª giornata della Liga spagnola. I padroni di casa non vincono dallo scorso 16 febbraio contro il Leganes, mentre la squadra di Lopez è reduce da tre sconfitte consecutive ed è a cinque punti dalla zona retrocessione.

LA PARTITA - Al 5' di gioco si presenta alla partita Sandro Ramirez, ma il suo colpo di testa finisce alle stelle. I padroni di casa non lasciano mai uscire il Levante dalla propria metà campo e al 10' sono di nuovo dalle parti di Fernandez Abarisketa: Januzaj spara alto, ma un quarto d'ora più tardi non spreca l'assist al bacio di Theo Hernandez e fa 1-0. Al 33' l'ex Manchester United torna ad essere pericoloso, questa volta è attento il portiere del Levante. Gli ospiti non ci sono, soffrono in continuazione e non creano mai niente di pericoloso vicino all'area di rigore difesa da Rulli. Tutto il primo tempo è un monologo della squadra di Alguacil.


LA RIPRESA - Nel secondo tempo la sostanza non cambia: dopo otto minuti Raul Navas arriva in cielo a colpire di testa, ma non impensierisce la difesa avversaria. Passano tre giri di orologio e Sandro Ramirez fallisce clamorosamente il raddoppio, mancando la porta da pochi passi. Levante ancora non pervenuto. Mikel Oyarzabal spreca da buona posizione e Fernandez Abarisketa tiene in vita gli ospiti con un miracolo su Sandro Ramirez. A metà del secondo tempo la Real Sociedad cala d'intensità e gli avversari avanzano. Prima un tiro di Antonio Luna deviato in corner, poi il legno colpito da Ruben Vezo su calcio di punizione danno la scossa al Levante. Bautista Orgilles Jon non chiude la partita al 76' e tre minuti più tardi arriva il pareggio di Borja Mayoral. Uno schema su calcio d'angolo battuto sul primo palo da Campana e tiro di prima dell'attaccante in prestito dal Real Madrid. A 5' dal termine il Levante potrebbe ribaltare il risultato, ma Moses Simon spreca una grande occasione: calcia dal limite e non si prende la linea di fondo, Rulli risponde presente. Dall'altra parte del campo ci riprova Oyarzabal, ma conquista solo calcio d'angolo. Nei tre minuti di recupero la Real Sociedad torna nell'area di rigore avversaria ma senza trovare il gol. Finisce 1-1. Corriere dello Sport.