Roma, Cairo blocca Belotti e Izzo: «Me li tengo stretti. Petrachi? Ha un contratto»

 

14:47 - VENERDÌ 15 MARZO 2019

ROMA - Il presidente del Torino Urbano Cairo blocca i possibili obiettivi della Roma per il prossimo mercato. A cominciare dal direttore sportivo Gianluca Petrachi: «Ha il contratto in scadenza nel 2020, ma non ho mai venduto un direttore sportivo. Avendo un contratto fino al 2020 non mi sembra una cosa possibile. Petrachi non credo andrà alla Roma perché ha un contratto». Niente da fare anche per Armando Izzo, incedibile secondo Cairo intervenuto su RMC Sport, nel corso della trasmissione Maracanà: «Di Izzo non parliamone proprio: sta facendo benissimo, è assolutamente da Toro. Ci mancherebbe altro…».

BELOTTI - Il patron granata è più che soddisfatto della ripresa di Andrea Belotti, a segno tre volte nelle ultime due gare di campionato. Il «Gallo» però non sarà nella lista dei convocati del ct Roberto Mancini: «Quello che sto vedendo da Belotti mi piace tanto: ha una forza fisica straripante, una determinazione incredibile, è un trascinatore assoluto, ha segnato tre bellissimi gol nelle ultime partite. Io non devo sponsorizzare nessuno, sicuramente me lo tengo strettissimo. So che questi giocatori hanno il piacere di giocare in Nazionale come consacrazione della stagione. Mancini sa cosa deve fare, ma credo che Belotti sia veramente in forma». Corriere dello Sport.