Bundesliga: Werder Brema, poker da record all'Augsburg

 

18:05 - DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019

ROMA - Il Werder Brema non avrebbe potuto festeggiare meglio il 120mo anniversario. Doppietta di Milot Rashica, Augsburg schiantato e revord mantenuto. Il Werder resta l'unica squadra ad essere andata a segno in tutte le partite di questa Bundesliga.

LA PARTITA - I padroni di casa, in campo con una maglia celebrativa, segnano subito con Rashica: la sua è la rete più veloce della stagione per la squadra di Kohfeldt. Il vantaggio rallenta l'azione dei padroni di casa, l'Augsburg nel momento migliore produce un colpo di testa alto di Reece Oxford al debutto in Bundesliga. Eggstein, che firma il sesto gol in Bundesliga e segna per la prima volta in due gare consecutive, e Rashica in un paio di minuti portano il punteggio sul 3-0. Prima doppietta in Bundesliga per il kosovaro che però deve uscire al 36' per un problema alla schiena. Si fa male anche il capocannoniere dell'Augsburg, Alfred Finnbogason, al 68'. Al 77' entra Claudio Pizarro per Eggstein. Il peruviano, alla sedicesima presenza, potrebbe diventare il più anziano marcatore nella storia della Bundesliga. Ma il poker lo firma il sostituto di Rashica, Kevin Möhwald. E' il nono gol di un giocatore subentrato dalla panchina nella stagione del Werder, e completa il successo più largo nella gestione di Florian Kohfeldt. Corriere dello Sport.