Liga: tra Valladolid e Villarreal vince la paura

 

14:16 - SABATO 9 FEBBRAIO 2019

VALLADOLID - Nell'anticipo della 23.ma giornata di Liga spagnola pareggio a reti bianche tra Real Valladolid e Villarreal. Un punto che fa comodo soprattutto ai padroni di casa che si portano a + 4 dal terzultimo posto. Il sottomarino giallo, invece, rimane al penultimo posto e adesso deve sperare che il Girona non vinca contro l'Huesca nel match di domani.

ZERO EMOZIONI - I quasi diciassettemila presenti all'Estadio Zorrilla al termine dei primi quarantacinque minuti sicuramente sono andati prendere un caffè per rimanere svegli. Eppure la prima occasione arriva dopo soli ottanta secondi con Pablo Hervias che costringe Sergio Asenjo alla deviazione in corner. Per vedere un'altra azione degna di nota bisogna aspettare altri trentanove minuti. È il 41' quando gli ospiti con Alfonso vanno vicini al vantaggio ma Masip è reattivo e nega la gioia del gol all'esterno di Javier Calleja.


VINCE LA PAURA - Non cambia il copione nella ripresa. Anzi, più trascorrono i minuti e più emerge la paura di uscire dal campo senza nemmeno un punto. Mister Calleja al 72' prova a scuotere i suoi mandando in campo l'ex Milan Carlos Bacca ma il centravanti, a secco in campionato da due mesi, per toccare palla deve abbassarsi fino in mediana. La risposta di Sergio è l'inserimento di Daniele Verde che per otto minuti deve fare i conti con Daniele Bonera, con quest'ultimo che all'88 lascia il campo a Costa. Al 91' i padroni di casa protestano per un presunto fallo da rigore ma l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Corriere dello Sport.