Marsiglia, Balotelli esalta Garcia: «E' comprensivo, altri allenatori non lo sono»

 

13:44 - SABATO 9 FEBBRAIO 2019

ROMA - Che sia Marsiglia la piazza giusta per il definitivo rilancio? Mario Balotelli ci spera. Ieri sera, alla terza gara con la sua nuova squadra, l'attaccante italiano e' andato a segno per la seconda volta, dando il via alla rimonta sul Dijon. "Abbiamo iniziato male, abbiamo preso subito gol ma la reazione e' stata fantastica - le sue parole nel dopo-gara - Certo, voglio segnare ancora ma la cosa piu' importante e' che vinca la squadra". Giocare gli fa bene, "a poco a poco la mia condizione migliora ma dopo 90 minuti sono ancora stanco". Di sicuro la fiducia di Rudi Garcia è fondamentale per SuperMario. "E' un ottimo allenatore, e' comprensivo e questo e' molto importante. Altri tecnici non lo sono nei confronti dei giocatori ma lui e' diverso. Mi sono sentito subito parte della squadra e devo ringraziare anche i miei compagni di squadra per questo, mi hanno subito fatto sentire parte della famiglia". (In collaborazione con Italpress)


Ocampos: "Balotelli ci dà tante soluzioni" Corriere dello Sport.