Bundesliga: cinquina del Bayer al Mainz

 

22:34 - VENERDÌ 8 FEBBRAIO 2019

MAGONZA (Germania) - La 21.ma giornata di Bundesliga si apre con la vittoria netta del Bayer Leverkusen in casa del Mainz per 5-1. Con questo successo le aspirine effettuano un doppio sorpasso in classifica ai danni di Wolfsburg ed Eintracht, e si portano al quinto posto, a -4 dal Lipsia che domani ospita proprio la compagine di Francoforte.

BRANDT ÜBER ALLES - All'Opel Arena i padroni di casa partono forte, al 2' Mateta ha sui piedi la palla del vantaggio ma da buona posizione spara addosso a Hradecky. Gol sbagliato, gol subito. Il Bayer rispetta la dura legge del gol e passa al 4'. Contropiede letale finalizzato da Wendell che spinge in porta da zero metri il tiro di Bellarabi. Il Mainz non si disunisce e al primo affondo trova il gol del pari. A firmarlo l'ex Palermo Robin Quaison che da pochi passi sfrutta al meglio la deviazione di Hack sugli sviluppi di un calcio angolo. Partita aperta fino a quando non sale in cattedera Julian Brandt. Al 19' il numero 10 serve un cioccolatino a Kai Havertz che segna praticamente un rigore in movimento. Al 30' si prende la scena firmando il 3-1 al termine di una triangolazione con capitan Volland. È l'uomo in più e lo dimostra ancora una volta al 43' quando si invola, manda fuori giri Brosinski, e regala a Bellarabi il pallone del 4-1.


DOMINIO LEVERKUSEN - Nella ripresa mister Schwarz prova a scuotere i suoi con i tre cambi effettuati nel giro di un quarto d'ora ma la musica non cambia. Il Leverkusen domina. Il direttore d'orchestra è sempre Brandt che al 64' chiude l'ennesima triangolazione con Volland e mette la firma sul 5-1. La partita finisce qui con mister Bosz che concede il meritato riposo al suo talento all'81'. Vittoria fondamentale per il Bayer nella corsa all'Europa che conta con il quinto posto provvisorio. Corriere dello Sport.