Juventus-Inter, i numeri della sfida Ronaldo-Icardi

 

ROMA - Si legge Juventus-Inter, si pronuncia Ronaldo-Icardi. La sfida di domani sera allo Stadium non sarà solo quella fra la prima e la terza forza di questo campionato ma anche quella tra i due attaccanti che vivono e respirano solo per il gol. La situazione attuale vede la Juventus cannibale guardare tutti dall'alto grazie al percorso quasi netto in serie A (13 vittorie e solo un pari casalingo contro il Genoa). L'Inter è undici punti sotto con nove vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Ronaldo si gode anche il primato nella classifica marcatori condiviso con Piatek. Icardi è due lunghezze sotto ma quando vede bianconero si scatena. Insomma, ci sono tutti i presupposti per assistere ad una partita veramente spettacolare. Andiamo ad analizzare il momento dei due attaccanti. Corriere dello Sport.