Tacconi assurdo: “Mourinho? Gli avrei dato un calcio. Bonucci troppo bravo con quell’istigatore”

Stefano Tacconi risponde a tono alla provocazione di José Mourinho al termine di Juventus-Manchester United.

Stefano Tacconi, noto ex portiere della Juventus, ai microfoni di RMC Sport ha commentato così il gesto di Mourinho a fine partita. Il portoghese aveva risposto con una provocazione a una marea di insulti piovuti da un sempre più antisportivo Allianz Stadium:

“Mourinho è solo un provocatore, forse aveva un problema alle orecchie o addirittura gli orecchioni? Chi se ne frega, problemi suoi. E’ questo un dei suoi limiti caratteriali. Sarà stato anche provocato e allora io cosa dovrei dire che sono stato provocato per 25 anni? Sinceramente un calcio nel culo gliel’avrei dato. Bonucci? E’ stato bravo a contenersi, mentre io non avrei disdegnato di una ginocchiata o calcio nelle costole. Questo equivale ad istigare alla violenza: un tecnico deve imporre la calma in campo; un pazzo che scende dagli spalti e ti mena lo potrebbe anche trovare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy