Il contratto incastra Ronaldo: ecco cosa chiede alla modella

Der Spiegel pubblica il testo del contratto fatto firmare da Ronaldo alla Mayorga dopo il presunto stupro del 2009

Si era parlato a lungo del contratto che regolamentava i rapporti tra Cristiano Ronaldo e la modella Kathryn Mayorga dopo il presunto stupro del 13 giugno del 2009 in una camera d’albergo di Las Vegas.

Esiste o non esiste? È la pistola che inguaia il campione portoghese oppure no?

Ora Der Spiegel pubblica il testo del contratto, indicando l’accordo raggiunto tra i due, confermando la cifra di 375mila dollari versta dal portoghese. Nel documento (all’articolo 6) “nulla si dice sull’inchiesta della polizia sulla quale la Mayorga, viene esplicitato, non ha alcun potere, ma che evidentemente già all’epoca non preoccupava i legali di Cristiano Ronaldo”, come sottolinea Il Corriere della Sera.

L’accordo, inoltre, dettaglia con cura i doveri della Mayorga, che ha dovuto avvisare tutti coloro che erano a conoscenza del presunto stupro invitandoli a non parlare e a fornire la lista dei nomi di chi sapeva. Ma non solo: Ronaldo si impegnava a far avere alla modella un test dell’Hiv per tranquillizzarla.

Il Giornale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy