estero

Ennesimo caso di razzismo: Vinicius, Militao e Rodrygo bersagliati su Twitter

Ennesimo caso di razzismo: Vinicius, Militao e Rodrygo bersagliati su Twitter - immagine 1
Ennesimo caso di razzismo nel mondo del calcio

Leonardo Litterio

Purtroppo, nonostante i numerosi provvedimenti presi dalle federazioni negli scorsi anni, il razzismo continua ad essere un elemento presente nel mondo dello sport. Questa volta il caso mediatico ha visto coinvolti tre calciatori del Real Madrid: Vinicius Jr, Eder Militao e Rodrygo.

Militao commenta così le offese: "Questi commenti offendono tutti i giovani sportivi che sognano come noi"

Ennesimo caso di razzismo: Vinicius, Militao e Rodrygo bersagliati su Twitter- immagine 2

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

In seguito ad una foto ritraente Vincius, Militao e Rodrygo, postata dal quotidiano As sul proprio profilo Twitter, sono stati numerosi gli attacchi razzisti nei confronti dei tre calciatori del Real Madrid. Oltre ai numerosi apprezzamenti, sono diversi i commenti offensivi che hanno caratterizzato il malcontento di Eder Militao, il quale si è espresso categoricamente sulla questione tramite un post. Di seguito quanto scritto dal brasiliano:

"I commenti offensivi sotto la mia foto con Vinicius e Rodrygo, non offendono solo noi ma tutti i giovani neri, futuri sportivi che inseguono i propri sogni. #Stopalrazzismo".