Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Dalla Polonia: “L’allenatore del Legia Varsavia è a rischio”

WARSAW, POLAND - SEPTEMBER 30: Czeslaw Michniewicz, Head Coach of Legia Warsaw gives instructions during the UEFA Europa League group C match between Legia Warszawa and Leicester City at Wojska Polskiego Stadium on September 30, 2021 in Warsaw, Poland. (Photo by Adam Nurkiewicz/Getty Images)

Le parole del giornalista polacco Mikolaj Kruk

Giovanni Montuori

A Radio Marte, nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete", è intervenuto Mikolaj Kruk, giornalista polacco, che ha parlato del Legia Varsavia.

Mikolaj Kruk sul Legia Varsavia

 (Photo by Adam Nurkiewicz/Getty Images)

Le parole di Mikolaj Kruk:

"Legia Varsavia? Tutti stanno cercando di capire perché vada male in campionato, ha perso 6 delle 9 partite di questa stagione. Le ultime 3 le ha perse contro squadre di alta classifica. L'allenatore non è in una posizione sicura, la situazione è di incertezze. Legia gioca bene in Europa League, ha vinto contro Spartak e Leicester preparando le due gare tatticamente in maniera ottima. I dirigenti però sono preoccupati per il campionato.

Tutte le squadre che giocano nella massima divisione polacca non sono preparate per la doppia competizione, le panchine non sono lunghe, i giocatori non sono preparati e la squadra è stanca. In pratica fanno così da luglio e non ce la fanno più, ci sono anche infortuni che preoccupano l'allenatore. Questo è un problema di tutti i club polacchi che fanno la doppia competizione.

Sicuramente a livello tattico la Legia è preparata per la partita con il Napoli ma non sono Michniewicz che scelte farà. Ci potrebbero essere un paio di cambi rispetto alle altre gare. Anche se la Legia oggi perderà non succederà niente di grave, resterà prima in classifica di Europa League e ci saranno altre 3 partite. Anche se perdesse l'altra partita con il Napoli potrebbe andare avanti. Non è una situazione grave ma l'allenatore è a rischio e sarebbe meglio non perdere, per esempio, 0-5. I nomi ci sono per sostituirlo però non è facile durante la stagione cambiare tecnico".