Maradona, in vendita la BMW i8 e la Roll-Royce Ghost del campione!

di Sara Ghezzi
statua maradona napoli

Diego Armando Maradona è morto da due mesi ma continua ad essere al centro dell’attenzione pubblica sia per le indagini sulla sua morte che per l’eredità. Il patrimonio del campione è ricco di cimeli ma anche di automobili – da sempre una grande passione dell’argentino. Per questa ragione il 19 e il 27 febbraio in occasione dell’evento online Open Roads saranno battute all’asta da RM Sotheby’s due auto lussuose appartenute all’ex Pibe De Oro: si tratta di una BMW i8Rolls-Royce Ghost. Entrambe le auto acquistate tra il 2015 e il 2016 a Dubai quando Diego era l’allenatore del Fujairah. Quando il campione ha fatto poi ritorno in argentina furono acquistate da altri proprietari ed oggi messe all’asta.

La BMW i8 ha circa 10.000 km

Foto: RM Sotheby’s

La BMW i8 fu acquistata da Maradona nel 2014 ed è stata usata fino al 2018, anno del ritorno in Argentina. L’auto ha meno di 10.500 km con l’ultimo tagliando risalente al gennaio del 2021. È stata configurata secondo le specifiche medio orientali: il colore esterno della carrozzeria è il bianco “Christal White Pearl”, abbinato ad interni in pelle della stessa tonalità con cinture di sicurezza blu a contrasto. Questa è una delle BMW più particolari mai prodotte dalla casa tedesca, fu presentata al salone di Francoforte nel 2013, è una sportiva ibrida ed ha la particolarità delle porte che si aprono a farfalla, rendendo l’auto simile a quella di un super eroe. In fondo, il campione argentino nell’immaginario collettivo rappresenta l’eroe del pallone. L’estrosità dell’auto è specchio di quella del Diez mondiale.

SPUNTA L’AUDIO SHOCK SULLA MORTE DI MARADONA!

La Roll-Royce Ghost come la Bmw utilizzata poco

RM Sotheby’s

Anche l’altra auto appartenuta a Maradona tra il 2015 e il 2018 ha percorso pochi chilometri. Infatti la Roll-Royce Ghost con la guida dell’argentino ha percorso circa 5000 km, con l’ultimo tagliando del dicembre 2020 si registra il chilometraggio di 20.600 km. Si tratta di una Ghost di seconda generazione e rispetto alle precedenti ha fari posteriori di forma diversa, paraurti ridisegnati e interni aggiornati. Il colore è il blu Arabian Blue che si abbina agli interni chiari. L’auto presenta diversi optional molto tecnologici e come la Bmw ha il valore di essere appartenuta al Dio del calcio.

Qui si può trovare il link dell’asta del prossimo 19 e 27 febbraio: https://rmsothebys.com/en/auctions/0221/open-roads–february/lots/p0059-2014-bmw-i8-coup%C3%A9/1038207?fbclid=IwAR0gar50GjSc_GUIe6-w8riOa7V8YA1OahcVovYV8Tc05Xr2l3ijLJCH-io

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy