Manchester City, Guardiola: “Resto al 100% in ogni caso, se non mi esonerano”

Manchester City, Guardiola: “Resto al 100% in ogni caso, se non mi esonerano”

di Mattia Di Gennaro
Guardiola

Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, dopo la vittoria per 2-0 contro il West Ham, in conferenza stampa è intervenuto anche sul suo futuro. Dopo l’esclusione dei Citizens dalla Champions League per 2 anni, si sono fatti infatti insistenti i rumors di un passaggio alla Juventus.

Manchester City, Guardiola sul futuro

Guardiola
Guardiola

“Resto al 100%” “Se non mi licenzieranno, resterò qui al 100%. Sicuramente, senza dubbio. Questo club è speciale. Fino alla fine del contratto starò qui, voglio restare qui. Perché dovrei andarmene? Amo questa società, perché dovrei andare via. Più che mai in questa situazione. Nei prossimi tre mesi penseremo solo alla stagione, poi vedremo la sentenza ma non importa quel che accadrà. Resterò qui.

Resto se non mi esonerano. Siamo professionali sul campo, quel che accade fuori ci riguarda ma non possiamo fare niente. Abbiamo parlato di quel che dovevamo fare e dovremo fare fino a fine stagione, specialmente per chi ama il club. Il futuro? Se non mi esonerano resto. Amo il club. Mi piace stare qui. E’ la mia squadra e resto, a prescindere. Il ban? Ci appelliamo. Quando credi di essere dalla parte del giusto, devi combattere. Ho fiducia nella società al 100%, per quel che han fatto, per quel che mi hanno spiegato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy