Lione, Garcia: “Voglio ricominciare, ma è importante come. Impossibile giocare ogni 3 giorni”

Lione, Garcia: “Voglio ricominciare, ma è importante come. Impossibile giocare ogni 3 giorni”

di Francesco Melluccio
Garcia

Rudi Garcia, tecnico del Lione ed ex Roma, ha rilasciato un’intervista al giornale francese “L’Equipe” in cui ha parlato della possibile ripresa dei campionati, specificando che bisogna tenere in considerazione anche la forma fisica dei giocatori quando si deciderà come ricominciare.

LE PAROLE DI RUDI GARCIA

La decisione arriverà anche dopo che tutti gli allenatori di Ligue 1 e Ligue 2 si saranno messi d’accordo nel gruppo di whatsapp creato proprio dall’ex Roma, nel quale è presente anche il presidente dell’associazione allenatori Domenech. Questo gruppo era nato per organizzare donazioni benefiche, ma adesso è diventato un luogo di discussione, e Garcia rivela che molti calciatori hanno posto questioni su cui i tecnici concordano: “Dopo due mesi di stop non si può giocare ogni tre giorni, è impossibile, non è ragionevole. Nel gruppo non è ancora emerso un orientamento preciso, ma non siamo soddisfatti di dover giocare ogni tre giorni, così come dall’assenza di due settimane di vacanze tra la fine di questa stagione e l’inizio della prossima. Comunque io sono un privilegiato, non mi lamento per questa quarantena, non posso farlo. Ma non vedo l’ora di tornare ad allenarci e di giocare. Tutti lo vorremmo, ma a condizione di rispettare le condizioni di sicurezza per noi e i giocatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy