Esteghlal, contestazione dei tifosi in piazza per le dimissioni di Stramaccioni

Esteghlal, contestazione dei tifosi in piazza per le dimissioni di Stramaccioni

di Mattia Di Gennaro

Andrea Stramaccioni in questi giorni si è dimesso da allenatore dell’Esteghlal perché la società è venuta meno a degli obblighi contrattuali. Questa decisione non è andata a genio ai tifosi della squadra prima classifica del massimo campionato del’Iran, che hanno protestato in piazza e sotto la sede del club contro la società. Le forti pressioni hanno costretto il presidente Amir Hossein Fathi a dimettersi.

Esteghlal, contestazione dei tifosi in piazza per le dimissioni di Stramaccioni

A quanto pare sia lui che il suo staff non riceverebbero lo stipendio da mesi, per non parlare della mancanza di un interprete per la panchina e alla possibilità di tornare in Italia per il mancato rinnovo di un visto scaduto da tempo. I dirigenti dell’Esteghlal avrebbero giustificato il mancato pagamento degli stipendi con problemi di natura burocratica e sarebbero pronti a trattate un accordo. Il tecnico italiano, però, avrebbe già lasciato Teheran.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy