Drogba ricorda la Champions su Twitter: “Dopo Napoli ci fu la vera svolta, vi racconto”

Drogba ricorda la Champions su Twitter: “Dopo Napoli ci fu la vera svolta, vi racconto”

di Mattia Fele

Con una serie di post su Twitter, l’ex attaccante ivoriano Didier Drogba ha voluto riportare alla memoria la vittoria della Champions League nel 2012. In quella competizione anche il Napoli fu vittima dei blues, dopo una grande prestazione al San Paolo: il 3-1 degli azzurri fu uno dei fattori che costrinsero Abramovich all’esonero di Vilas Boas. Dopo quell’esonero e l’avvento di Di Matteo la squadra si riunì negli spogliatoi per reagire.

LEGGI ANCHE  – > Serie A, scoppia il caos sui contratti: se un giocatore si svincola deve stare fermo due mesi

Drogba ricorda la Champions

Drogba

” Tutti avete visto oggi i video della finale della Champions League del 2012, ma io voglio raccontarvi oggi come sono stati i momenti precedenti. Vilas Boas era stato licenziato, e allora noi giocatori ci riunimmo nello spogliatoio. Eravamo in parte responsabili del suo esonero. Parlarono Cech, Lampard e altri senatori, tra cui il capitano Terry. Volevamo dare tutto per quella competizione, visto che la inseguivamo da 8 anni ed eravamo solo riusciti a perdere una finale contro lo Utd. Nonostante la sconfitta con il Napoli per 4-1 (era 3-1 Didier, ma te lo perdoniamo, ndr). Tutti abbiamo concordato di mettere da parte il nostro ego e di aiutarci a vicenda per lo stesso obiettivo”.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy