Coronavirus – Campania, diminuiscono i contagi. De Magistris: “I napoletani rispettano le regole”

Coronavirus – Campania, diminuiscono i contagi. De Magistris: “I napoletani rispettano le regole”

di Alfredo Russo
De Magistris

In questo periodo di crisi, c’è un dato che torna a dare speranza. Il dato dei contagi in Campania è in continuo calo negli ultimi giorni. Calo lieve certo, ma sta pur sempre a significare che le precauzioni adottate dalla Stato e dalla Regione stanno dando i propri frutti. A parlare della situazione campana ci ha pensato il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Il sindaco è intervenuto ai microfoni di Sky Tg24.

Le parole del sindaco

Ecco le parole riportate da Sky di De Magistris: “La nostra città, così come la nostra regione, si è mossa con anticipo, con la chiusura delle scuole e l’igienizzazione degli spazi pubblici. Ad oggi sono 335 i contagi in città, i napoletani complessivamente stanno rispettando le regole. Continuiamo restando a casa, c’è un po’ di preoccupazione per il sistema sanitario che è quasi al collasso. In Campania abbiamo 350-380 posti di terapia intensiva a fronte di oltre 6 milioni di abitanti nella regione. A noi considerando tutto servirebbero almeno 1500 posti di terapia intensiva, per questo dovremo esser bravi ad avere comportamenti corretti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy