Riso: "I miei assistiti non hanno rifiutato Napoli! Vrsaljko ama la Premier, Sportiello piace"

Il noto agente Giuseppe Riso ha parlato dei suoi assistiti nel mirino del Napoli

 
Riso

Il noto procuratore Giuseppe Riso ha parlato a Radio CRC di alcuni dei suoi assistiti: “Nessun mio calciatore ha rifiutato Napoli e credo che nessuno lo farebbe a prescindere".

JANKTO - "I giocatori giovani dipendono molto dall'andamento del club, ma non deve essere una scusa per loro. Lui ha qualità conosciute, farà una carriera importante. Sono d'accordo con la proprietà, a fine stagione ne parleremo".

SPORTIELLO PER IL DOPO REINA - "So che il Napoli lo segue da sempre anche perché Giuntoli lo ha cresciuto. E' in prestito con diritto di riscatto quindi aspetteremo prima di capire cosa farà la Fiorentina e poi ragioneremo su tutto".

VRSALJKO - "Il terzino destro è nel mondo il ruolo più ricercato. Napoli e Juve cercano terzini destri, ma accade un po' dovunque in Europa ed è questo il motivo per cui non è partito a gennaio. Sime ama l'Italia, ma la Premier affascina sempre tutti, è un campionato che piace. Non so se l'Aletico deciderà di venderlo, dovrebbe trovare un sostituto all'altezza e non è facile".



CRISTANTE - "Ha 23 anni ed è un giocatore completo e la sua fortua è che è già stato nei grandi club per cui ha una mentalità diversa, è già abituato alle pressioni e al clima che si respira nelle grandi società. E' bravisismo negli inserimenti e per un intenditore di calcio come Giuntoli, calciatori come Jankto, Sportiello, Vrsaljko e Cristante non passano inosservato”.

REDAZIONE

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti