Sarri, dalla Spagna replicano: "Sono donna, non sono carina, nè giornalista ma ti mando affanc..."

Le polemiche scaturite dopo le dichiarazioni del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, alla giornalista Titti Improta arrivano anche in Spagna.

 
Sarri

Le polemiche scaturite dopo le dichiarazioni del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, alla giornalista Titti Improta nel post-partita di Inter-Napoli sono arrivate fino in Spagna. La collaboratrice del programma "Zapeando" Ana Mogarde, dell'emittente televisiva "La Sexta" ha voluto rispondere così alle parole del tecnico toscano: "Le parole di questo signore non mi trovano d'accordo: a una giornalista che sia bella o brutta, la si può mandare ovunque e vale la stessa cosa al contrario. Io che sono donna, non carina e nemmeno giornalista mi sento in dovere di mandarti a fare in c...".

REDAZIONE

 ACCEDI QUI per visualizzare i commenti

ACCEDI all'area riservata per visualizzare i commenti