James-Real, stavolta è finita: il colombiano verso una big della Premier

James-Real, stavolta è finita: il colombiano verso una big della Premier

di Mattia Fele
james rodriguez everton

James Rodriguez era stato accostato al Napoli la scorsa estate, e se ne parlò per diverso tempo. Ancelotti lo voleva a tutti i costi, ma il patron Aurelio De Laurentiis non era altrettanto convinto che sarebbe stata la scelta giusta, causa l’età e uno stipendio davvero importante. Alla fine si scelse di virare su Hirving Lozano, attaccante esterno di grande prospettiva che ancora non si è adattato al campionato italiano. Gattuso non lo vede come un titolare, ma è probabile che questa sera contro il Bologna gli darà una chance, in virtù delle sue caratteristiche da velocista puro. Nel frattempo a Madrid l’avventura di James sembra al tramonto.

OSIMHEN-NAPOLI, CI SIAMO! LEGGI QUI 

James Real, è finita

MADRID, SPAIN – SEPTEMBER 14: James Rodriguez of Real Madrid shoots as he warms up prior to the La Liga match between Real Madrid CF and Levante UD at Estadio Santiago Bernabeu on September 14, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

James Rodriguez e il Real Madrid con tutta probabilità si separeranno bruscamente. Il calciatore andrà via dalla Spagna, nonostante fosse cercato e voluto molto anche da Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid. Zidane oramai non considera parte del progetto tecnico il trequartista talentuoso, che era stato anche un anno in prestito al Bayern di Monaco, dove non è mai esploso l’amore. Dunque il futuro di James sarà molto probabilmente  Il colombiano lascerà i Blancos nella prossima finestra di calciomercato. Come riferisce il quotidiano spagnolo ‘AS’, il futuro del trequartista colombiano, ormai ai margini del progetto di Zinedine Zidane, sarà in Premier League: in pole c’è il Manchester United, ma l’ex numero 10 del Monaco piace molto anche a Everton e Wolverhampton. Lo riporta AS. 

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy