Empoli, Corsi: “Bozhanaj è un talento. Ciciretti e Tutino hanno dimostrato di avere tanta fame”

Empoli, Corsi: “Bozhanaj è un talento. Ciciretti e Tutino hanno dimostrato di avere tanta fame”

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha parlato dell’asse di mercato con il Napoli

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Corsi, l'indiscrezione su Bennacer

Caldo l’asse di mercato tra il Napoli e l’Empoli. Al club toscano sono, infatti, arrivati ben due calciatori dei partenopei, prima Tutino e poi Ciciretti. Dal club toscano è, invece, arrivato Bozhanaj per rinforzare le fila della Primavera azzurra. Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Fabrizio Corsi, presidente dei toscani, ha parlato proprio dell’asse che lega le due società.

Le parole

Bozhanaj al Napoli? E’ un ottimo talento, spero che sia di buon auspicio. Difficile sul piano caratteriale? E’ un cavallo di razza. Il problema del calcio è chi non ha sangue, ci sono dei calciatori importanti che sono freddi e questo è un problema maggiore.

Empoli nei piani bassi della classifica? È motivo di sofferenza. Il tutto può coincidere con una serie di situazioni che vanno male, con una serie di fattori esterni che la peggiorano. Oggi abbiamo voltato pagina, abbiamo cambiato buona parte della squadra. Iniziamo da capo, mi sento molto fiducioso, poi sarà il campo a dare il verdetto. Il nuovo allenatore ci ha risollevati, è una persona esperta e ci toglie responsabilità nei confronti della squadra.

Ciciretti e Tutino? Sono grandi talenti, che hanno tanta fame da quanto abbiamo capito in questi primi dieci giorni. La fame è più importante del talento, perché senza averne, il talento viene meno. Solo con la qualità si va poco lontano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy