Sportitalia – Milik verso la Premier. Domani conference call con il Tottenham: il punto

di Mattia Fele
Milik Everton Marchetti

Arek Milik è in uscita dal Napoli nonostante sia saltato l’affare con la Roma. Il polacco aveva già effettuato le visite con i giallorossi, ma essendo saltata la trattativa Dzeko-Juventus ora non c’è più necessità di un attaccante che lo sostituisca. Ci sono ora però sirene inglesi sul polacco, e il Napoli vorrebbe approfittarne per non rischiare poi di ritrovarsi un giocatore in più sul groppone, da pagare lautamente senza farlo giocare (in quel reparto gli azzurri hanno acquistato due pedine, Osimhen e Petagna ndr). Per questa ragione Giuntoli probabilmente accetterà offerte inferiori al reale valore di Milik, che di certo si aggira sopra i 30 milioni di euro. Con la Roma si era trovato un compromesso pari a 25 milioni di euro divisi tra prestito e vari bonus. Ora però l’acquirente è il Tottenham, che ha molta più liquidità e il Napoli potrebbe approfittarne per fare cassa ed alzare le pretese anche se di poco, ma l’idea è di cederlo a qualsiasi – ragionevole -costo.

ADL SOTTOPOSTO A NUOVO TAMPONE: LEGGI QUI LA NOTIZIA 

Milik, domani call conference con il Tottenham

Milik Tottenham
NAPLES, ITALY – DECEMBER 10: Arkadiusz Milik of Napoli celebrates after scoring the first goal during the UEFA Champions League group E match between SSC Napoli and KRC Genk at Stadio San Paolo on December 10, 2019 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Sul proprio sito ufficiale Alfredo Pedullà, esperto di mercato di Sportitalia, parla della situazione di Milik. Secondo il giornalista, domani ci sarebbe una conference call tra i suoi agenti e il Tottenham. Il Napoli è stato avvertito. Nessun blitz, almeno per ora, ma un colloquio approfondito. Nelle ultime ore l’interesse degli Spurs di Mourinho (che hanno acquistato da poco anche Bale, ndr) si è intensificato di molto, per cui il Napoli sta seriamente valutando di cederlo in Inghilterra, dove non andrebbe a rinforzare una rivale diretta per la qualificazione in Champions.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy