SKY – Nuovi contatti tra Napoli e Verona per Amrabat: la situazione

SKY – Nuovi contatti tra Napoli e Verona per Amrabat: la situazione

di Claudia Vivenzio
Brovarone Amrabat

Continuano i corteggiamenti del Napoli nei riguardi del centrocampista classe ’96 del Verona: Sofyan Amrabat. Ci sono nuovi contatti tra le parti

Napoli-Verona, nuovi contatti per Sofyan Amrabat

Sofyan Amrabat continua ad essere nel mirino del Napoli. Il centrocampista del Verona piace sul serio al club partenopeo. Stando infatti a quanto riportato dall’esperto di mercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, ci sono stati dei nuovi contatti tra Cristiano Giuntoli e Tony D’Amico, i direttori sportivi delle due società.

Si continua a discutere sulle cifre che al momento non sono propriamente uguali tra domande e offerta. Il Verona infatti chiede una somma che oscilla tra 17-18 milioni di euro mentre Aurelio De Laurentiis risponde con 13-14 milioni di euro cumulabili con diversi bonus. I soldi messi sul piatto dal patron sono aumentati rispetto ai primi affondi, ma pare non bastino ancora a convincere del tutto il presidente Maurizio Setti.

“Nuovi contatti tra Napoli e Verona per Sofyan Amrabat. Giuntoli e il direttore sportivo del Verona D’Amico sono tornati a parlare del centrocampista marocchino gialloblù. C’è ancora margine però tra domanda e offerta. La richiesta della squadra veneta rimane di 17/18  milioni, mentre quella di De Laurentiis è salita intorno ai 13/14 milioni, raggiungibili con bonus. Per il centrocampista in questa stagione 15 partite già giocate con il Verona di Juric, che hanno acceso i riflettori di molte squadre su di lui”.

Anche l’Inter sul giocatore

Il calciatore classe ’96 però non piace soltanto al Napoli bensì anche all’Inter. Il presidente Maurizio Setti infatti ha incontrato nella giornata di ieri anche i dirigenti neroazzurri per parlare del giocatore in prestito dal  Club Bruges. Anche qui ci sono divergenze di prezzo tra i due club. Dunque in conclusione pare proprio che la spunterà chi riuscirà ad accontentare maggiormente il patron veronese.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy