Sky – Il Napoli lancia un’altra offerta per Petagna: la Spal risponde. La situazione

Sky – Il Napoli lancia un’altra offerta per Petagna: la Spal risponde. La situazione

di Claudia Vivenzio
Petagna Napoli, vicine le visite mediche

Il Napoli fa sul serio per Andrea Petagna: arriva un’ennesima offerta da parte di Aurelio De Laurentiis, la Spal però ha le idee chiare

Il Napoli piomba su Petagna: la Spal fa muro

Andrea Petagna piace molto a Gennaro Gattuso e al Napoli. Così il club di Aurelio De Laurentiis oggi ha contattato nuovamente la Spal per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante. Stando a quanto riportato da gianlucadimarzio.com, sito dell’esperto di calciomercato di Sky Sport, la società ferrarese non vuole privarsi del proprio centravanti a gennaio. Il tutto dunque potrebbe slittarsi a gennaio come l’operazione di Amir Rrahmani.

Nuovi contatti, stessa risposta: la Spal non vuole cedere Petagna per questo gennaio. Ma apre per giugno. Per questo motivo, dopo l’interesse manifestato nei giorni scorsi e in maniera più insistita ieri, il Napoli sta pensando a una operazione come quella portata avanti e conclusa per Rrahmani con il Verona: firmare questo gennaio per poi poter avere il giocatore a disposizione dalla prossima estate

L’offerta dei partenopei

I partenopei questa mattina hanno lanciato un’offerta importante alla Spal per aggiudicarsi Andrea Petagna. Il patron azzurro ha messo sul piatto ben 22 milioni di euro più 2 milioni di bonus. Cifra però rimandata al mittente.

Nella giornata di oggi, i ferraresi hanno infatti nuovamente comunicato ad agente e Napoli che non hanno intenzione di privarsi ora di Petagna. Il Napoli era arrivato a offrire questa mattina 22 milioni più 2 di bonus, senza successo. La nuova idea è quindi quella di chiudere comunque l’accordo per un titolo definitivo ma poi prestare il giocatore proprio alla Spal fino a giugno. Senza questo passaggio formale, non si potrà portare avanti la trattativa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy