Milik – Juve, i bianconeri non mollano: pronto l’inserimento di una contropartita

Milik – Juve, i bianconeri non mollano: pronto l’inserimento di una contropartita

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Milik, rinnovo lontano

L’edizione odierna di Tuttosport torna ad accostare Milik alla Juve. Il centravanti polacco, al momento, ha solo un anno di contratto con il Napoli. Gli azzurri lo valutano intorno ai 40 milioni. Il prezzo, però, vista la situazione contrattuale e quella globale potrebbe scendere. La squadra partenopea, infatti, si sta muovendo sul mercato anche in cerca di attaccanti. I nomi più gettonati, per ora, sono quelli di Azmoun e Jovic. Il primo ha già fatto sapere di gradire la destinazione. Il secondo, invece, è alle prese con un grave infortunio che potrebbe portare ad un grosso sconto su ingaggio e cartellino.

Milik Juve, possibile l’inserimento di una contropartita

Milik Juve

“E alla finestra la Juventus resta anche per Mauro Icardi, mentre il Paris Saint-Germain pensa a un riscatto a prezzo scontato o attraverso scambi e l’Inter almeno per ora non ci sente. In attesa che i nerazzurri proprietari del cartellino e i francesi che possono riscattarlo risolvano la questione, il nome più caldo per essere il 9 bianconero della prossima stagione resta quello di Arkadiusz Milik, solo un anno di contratto con il Napoli che lo valuta 40 milioni. Cifra rivedibile, vista la situazione contrattuale, con una formula che contempli il prestito o l’inserimento di una contropartita tecnica come Christian Romero, difensore centrale in prestito al Genoa. E una contropartita tecnica, Rolando Mandragora, sarebbe la chiave per raggiungere un accorto anche con la Fiorentina per Federico Chiesa. Senza dimenticarsi di Ferran Torres del Valencia, sul quale però spinge il Real”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy