TS – Mertens resta fino a giugno: vuole onorare il contratto e battere il record di Hamsik. No al West Ham

TS – Mertens resta fino a giugno: vuole onorare il contratto e battere il record di Hamsik. No al West Ham

di Sabrina Uccello

Il calciomercato è stato avviato e il Napoli ha già detto la sua portando in squadra Diego Demme e Stanislav Lobotka, che sarà a breve ufficializzato. Tuttavia in uscita le idee non sono ancora molto chiare e in particolare bisogna decifrare il futuro di Dries Mertens e José Callejon. Al momento non si respira aria di rinnovo per i due, che a giugno lasceranno a questo punto a parametro zero Napoli. La società ha cercato di trovare per entrambi una soluzione contrattuale, che però non ha soddisfatto le aspettative e le richieste dei due senatori azzurri. Giugno arriverà e il Napoli si ritroverà a ricostruire il reparto offensivo, nel frattempo però conta di puntare su entrambi gli elementi fino al termine della stagione.

Il futuro di Dries Mertens

Dries Mertens resterà per adesso, secondo quanto racconta TuttoSport. Il calciatore belga ha rifiutato la destinazione West Ham, poiché intende rispettare il contratto che ha ancora in essere col Napoli. Inoltre, sogna di riscrivere ogni record e scavalcare l’ex compagno di squadra, Marek Hamsik, nella classifica dei marcatori di tutti i tempi del Napoli. Attualmente Mertens si trova a 118 reti e deve arrivare a 121, in stagione. L’attaccante azzurro tornerà a disposizione di Gattuso in occasione della gara contro la Juventus, poiché recupera da un infortunio e appena oggi riprenderà gli allenamenti.

La permanenza di Dries Mertens lascia a piede libero Fernando Llorente, per il quale si sta valutando la possibilità di mandarlo in prestito al Tottenham, sua ex squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy