Parla un decano del giornalismo napoletano: “De Laurentiis è già in contatto con Benitez. Giusto che ora stia in silenzio perché…”

di Giovanni Ibello

Il Napoli di Gattuso è venuto clamorosamente meno al Bentegodi di Verona. La formazione azzurra, purtroppo, si è sciolta come neve al sole. Lo ripetiamo spesso ma la verità è che c’è molto di cui discutere, al di là di un’ipotetico cambio di guida tecnica… un’ipotesi sempre più concreta secondo alcuni media.

Marolda sicuro: “Napoli-Benitez, si muove qualcosa. Gattuso rischia”

Getty Images

Le cose – insomma – non vanno affatto bene, manca un progetto tattico – o forse dovremmo dire un’identità – e i calciatori sembrano totalmente demotivati (o è il caso di dire disorientati…?). In radio e in tv non si parla d’altro: quale saranno le prossime scelte del presidente De Laurentiis? Ciccio Marolda, decano del giornalismo napoletano, lancia una clamorosa ipotesi di mercato che suonano un po’ come la conferma di un’indiscrezione. Queste le sue dichiarazioni rilasciate a Canale21:

IL PROFILO DI RAFA BENITEZ!

“De Laurentiis in questo momento sta tacendo. Ma se parlasse ora come ora dovrebbe confermare o destituire la posizione dell’allenatore. Poi che la società faccia il proprio lavoro a prescindere dalle esternazioni, questo è un altro discorso. Se il Napoli fallisce il quarto posto rischia una crisi finanziaria. Il club sta pensando seriamente al ritorno di Rafa Benitez, e Rafa non ha detto di no. Occhio però, bisogna andarci cauti. Se il Napoli dovesse invertire la rotta la situazione potrebbe saltare ancor prima di nascere. Ora c’è Gattuso ma la panchina azzurra di nuovo a Benitez è una soluzione più che spendibile”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy