Chiariello: “Su Osimhen ho dei dubbi, molti giovani vengono pagati molto e poi deludono”

Chiariello: “Su Osimhen ho dei dubbi, molti giovani vengono pagati molto e poi deludono”

di Mattia Fele
Chiariello

Umberto Chiariello, noto giornalista sportivo campano, è intervenuto ai microfoni di Canale 21, durante la trasmissione SuperSport. Le sue parole sono state di scetticismo verso Osimhen, calciatore entrato nel mirino di Giuntoli e quindi del Napoli. Chiariello mantiene una linea di prudenza, guardando anche alle esperienze di altri calciatori che, valutati con prezzi esagerati per la loro tenera età, hanno deluso nelle squadre in cui sono arrivati. E’ il caso di Joao Felix, o di Dembelé, acquistato per 100 milioni dal Barcellona. Inoltre Chiariello ha anche elogiato Arcadiusz Milik, prossimo alla cessione: secondo il giornalista, vale la spendere anche molti soldi per lui, calciatore che assicura 20 goal certi a stagione.

 

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULLA TRATTATIVA BOGA-NAPOLI

Le parole di Chiariello su Osimhen

Chiariello

 “Chi è Osimhen? Vediamo dopo il Coronavirus se mantiene questa quotazione. Poi qualsiasi ragazzo che si mette in luce vale dai 30 ai 50 milioni subito, ma poi andiamo a vedere il loro vero valore. Dembele del Barcellona per oltre 100 milioni non ha reso così tanto. E anche lo stesso Joao Felix pagato una fortuna ha deluso all’Atletico Madrid. Magari questo calciatore potrà far fare il salto di qualità al Napoli, ma prima di parlare bisognerebbe conoscerlo. E’ davvero un crack di mercato come si dice? Potevo capire quando fu acquistato Higuain. Lo stesso Milik, ti mette dentro 20 goal a stagione, o comunque ne è totalmente in grado. Magari ora mi sbaglio e Osimhen segnerà più di Cavani, ma chi può dirlo, è un giocatore tutto da scoprire…”.

 

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO SU QUESTO LINK RAPIDO 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy