Allan-Napoli, è rottura: gli azzurri valutano la cessione, c’è la Juventus

Allan-Napoli, è rottura: gli azzurri valutano la cessione, c’è la Juventus

Allan potrebbe dire addio al Napoli dopo il mese infernale, vissuto tra infortuni, partite sottotono e ammutinamento. La Juventus sembra molto interessata al brasiliano

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso
Allan
Allan Marques non sta certamente vivendo il suo miglior momento da quando veste la maglia del Napoli. Le prospettive sul futuro in azzurro non sono positive, tanto che si stanno rincorrendo varie voci sul possibile addio già a gennaio. Tra le squadre interessate, sembrerebbe esserci anche la Juventus di Maurizio Sarri che ha nel brasiliano, uno dei suoi centrocampisti preferiti. La redazione di calciomercato.com, attraverso le parole di Fabrizio Romano, esperto di mercato di Sky Sport, ha parlato delle possibilità di cessione del brasiliano.

ALLAN-NAPOLI, JUVENTUS ALLA FINESTRA?

Allan non sta vivendo una fase positiva a Napoli. Tra i grandi accusati dell’ammutinamento dei giocatori dopo il Salisburgo, il centrocampista brasiliano torna al centro del mercato. Un anno fa voleva lasciare gli azzurri per passare al PSG, ora il valore del cartellino si è abbassato e la società partenopea valuta la cessione. E tra le squadre sulle sue tracce è stata indicata anche la Juventus.
(Photo by Getty Images)

ALLAN TITOLARE CON IL MILAN

Allan Marques ha passato un ultimo anno terribile. Dal 30 ottobre quando ha subìto un infortunio contro l’Atalanta, le cose sembrano essere precipitante. Sia sul campo che fuori. Il brasiliano però è pronto a mettere a tacere le tante critiche in un modo: dimostrando in campo. Ne parla Il Roma:

Allan lavora per tornare al top, manca poco, è reduce dalla distorsione al ginocchio destro rimediata il 30 ottobre in occasione della sfida con l’Atalanta e da allora non ha più visto il campo. Ha vissuto da spettatore le successive sfide, come quella col Salisburgo oppure l’ultima, col Genoa, nella serata delle polemiche, dei fischi, delle critiche. Sabato si torna in campo, c’è il Milan a San Siro, Allan vuole esserci. Rapporto speciale coi rossoneri: nel primo anno al Napoli segnò a San Siro, lo scorso anno – quando il Napoli affrontò i rossoneri due volte in quattro giorni – saltò la gara di campionato, non convocato, e poi fu sostituito all’intervallo del match di Coppa Italia. Erano i giorni del Psg e della sua offerta milionaria. Il mercato lo condizionò. Inevitabilmente”.

Sul mese difficile del brasiliano

“Un mese difficile quello vissuto da Allan: dopo la gara col Salisburgo il nervosismo negli spogliatoi, poi il furto a casa, il post social della moglie. Anche per questo motivo il brasiliano vorrebbe tornare alla normalità. Sa che non sarà facile ripartire facendo finta di nulla ma è anche consapevole della forza del campo. Solo tornando a giocare, magari offrendo una prestazione delle sue, Allan potrà accantonare i brutti pensieri concentrandosi solo sugli obiettivi di squadra. C’è ancora tutto il tempo per restituire alla stagione un valore differente da quello attuale. A partire dal Milan“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pingback: Nela: “Napoli è una polveriera, Allan manca troppo. Milan? A rischio entrambe” - cittadinapoli.com

  2. JuianoKrollMaradona - 3 settimane fa

    A questo momento se ascoltiamo tutte le BAGGIANATE dette,.il prossimo anno restiamo con meret, di lorenzo, manolas ,lozano,i 2 polacchi, luperto,, forse altri3 tra cui malcuit, maximovic e mario,

    10 giocatori MINIMO da comperare x ritornare Alla nostra storia, il CENTROCLASSIFICA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio952 - 3 settimane fa

    Eh sì…. Cediamo anche l’unico incontrista che abbiamo e per di più rinforziamo ancora di più la Rubentus….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy