Hysaj, l’agente: “Stava per andare al Valencia, sono mancati i tempi. Può restare fino a giugno”

Hysaj, l’agente: “Stava per andare al Valencia, sono mancati i tempi. Può restare fino a giugno”

di Mattia Di Gennaro

Mario Giuffredi, agente di Elseid Hysaj tra gli altri, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli della possibile cessione del suo assistito.

Hysaj, l’agente: “Stava per andare al Valencia, sono mancati i tempi”

“Io e De Laurentiis abbiamo un buon rapporto, non ci sono mai stati problemi. Anche quando si era aperta la trattativa col Valencia, da parte del Napoli c’era stata grande volontà, ma mancavano i tempi. E’ nell’interesse di tutti che il giocatore si trasferisca a gennaio visto che è in scadenza di contratto e il Napoli, che un anno fa rifiutò 50 milioni dal Chelsea, rischierebbe di perderlo a zero. Cerco di essere rispettoso nei confronti di De Laurentiis e del club. Il presidente non mi ha fatto promesse, ma non c’era bisogno. Il buonsenso ci porterà a fare le cose migliori. Se oggi Hysaj non fosse infortunato starebbe giocando. E’ un calciatore forte. Non è detto che non lo faccia fino a giugno. Magari il Napoli vorrà tenerlo fino a giugno e gli darà spazio.

Sulla prossima destinazione: “Valencia è una pista da escludere ora. Noi prendiamo in considerazione tutto, all’estero e in Italia”. 

Sulla Roma: “Ne avevamo parlato in estate, ora è ancora presto. Hysaj ha un costo, come cartellino e come ingaggio, quindi non è una operazione da un minuto”.

3 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy