Dirk Kuyt si ritira: lascia dopo il titolo col Feyenoord

ROMA - Dirk Kuyt annuncia il ritiro dal calcio giocato. L'attaccante olandese 36enne, autore della tripletta che domenica ha permesso al Feyenoord di battere l'Heracles nell'ultima giornata di Eredivisie e conquistare così quella vittoria del campionato attesa da 19 anni al De Kuip, si allenerà col club di Rotterdam fino al termine della settimana, e poi appenderà le scarpette al chiodo.

Dirk Kuyt announces retirement https://t.co/cRTBiY2rOl

— Feyenoord Rotterdam (@Feyenoord_int) 17 maggio 2017

DOPO 19 ANNI - La carriera da calciatore di Kuyt è iniziata nel lontano 1998 all'Utrecht, passando poi una prima volta da Rotterdam, trovando la definitiva consacrazione dal 2006 al 2012 nei Reds di Liverpool, e invadendo anche la Turchia, dove il giocatore ha militato fino al 2015, vincendo anche un titolo con la maglia del Fenerbahçe. Ad annunciare il ritiro è stato lo stesso Kuyt, come riporta il sito ufficiale del Feyenoord: «Per tutta la carriera ho sempre seguito il mio cuore quando c'era da prendere delle decisioni e vale anche stavolta. Sento che è il momento giusto per ritirarmi. Ho vissuto due anni fantastici da quando sono tornato al Feyenoord e il titolo rappresenta la cima assoluta. Sognavo di vincere dei trofei e diventare campione d'Olanda con questa squadra e tutti i miei sogni sono diventati realtà». Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...